Battute finale per EVC - Clash Royale settimana 7

Battute finale per EVC - Clash Royale settimana 7

La storia che i Playoff andranno a raccontarci è decisa, in parte, nella giornata di oggi: ultimo playday regolare, sentenzierà chi saranno i fortunati giocatori e quale posizione in classifica si guadagneranno per accedere alle finali. Ricordiamo che solo i primi due classificati avranno diritto a disputare direttamente le finali a Roma, gli altri quattro dovranno vedersela tra di loro ai Playoff.

E i possibili scenari sono tantissimi, a causa della vicinanza di punteggio tra diversi dei contendenti che si trovano nella zona di metà classifica: chi riuscirà ad ottenere una posizione privilegiata?

Match attesissimo subito per iniziare: Mostema contro Pasti, due dei giocatori più longevi e amati nella community italiana, si sfidano per inaugurare questa giornata decisiva.

I ban ricadono su Scintilla e Gigante e si aprono le danze. Pasti è Pasti, ma Mostema è indubbiamente in forma smagliante: possono sicuramente darsi filo da torcere a vicenda.

Pasti gioca in casa con un mazzo Pekka - tra le sue carte preferite - e infatti si prende la prima e la seconda vittoria in modo decisamente convincente. Forse la Fenice ha deciso di abbandonare la tecnica della sorpresa e di iniziare a usare l’artiglieria pesante.

Il 2 a 1 arriva meritatamente, all’ennesima riprova che EVC non lascia spazio a partite scontate.

A finire i giochi è Pasti, con un deck leggermente diverso ma sempre molto aggressivo, chiudendo con una Fulmine utilizzata con gran classe e andando ad assicurarsi un posto ai Playoff - che, ricordiamo, Mostema già si era aggiudicato.

Mattiaa e Ace, nonostante una stagione produttiva, non hanno saputo aggiungere quel qualcosa in più al loro stile di gioco e il livello richiesto non ha permesso ai due ragazzi - tra i quali l’attuale campione - di accedere ai Playoff.

Partendo da un destino scritto, possiamo goderci lo spettacolo di questa serie tra due professionisti, che già dal primo match viene decisa all’ultimissimo secondo e per pochissimi punti vita.

Si rincorrono poi, colpo dopo colpo, tank dopo tank, fino a portarsi sul famigerato risultato del 2 a 2. L’ultima partita è presa completamente in mano da parte di Ace, che conduce i giochi fin dai primi secondo con degli assalti ben costruiti, senza lasciare margine di azione all’avversario: a vincere la serie è proprio lui, aggiudicandosi la sua ultima vittoria in questo campionato ormai giunto al termine.

Una delle partite più interessanti della serata è questa tra Legge e Rob: inizia con un mazzo molto bilanciato da parte di Rob che non lascia il tempo di ciclare all’avversario, chiudendo la partita senza quasi nemmeno lasciar libero Legge di usare le proprie carte.

In seconda battuta Legge porta un mazzo cycle per rispondere all’avversario, ma Rob para tutti i colpi sempre in modo perfetto: con la combo devastante Principessa e Barile Goblin, riesce a prendersi la torre.

Rob si gioca un premio ambito: in caso di vittoria e di una successiva sconfitta di Chief Keef, potrebbe accedere direttamente alle finali con il secondo posto.

E forse l’emozione consente a Legge di prendersi il terzo match devastando letteralmente il campo avversario.

L’ultima partita è stranissima e spettacolare allo stesso tempo. In pochi secondi il vantaggio di Legge di una torre viene pareggiato, la battaglia si sposta sulle rispettive torri del re, e alla fine a cadere sarà invece la torre di destra proprio di Legge che esce sconfitto - solo un centinaio di punti e avrebbe vinto con tre corone.

Dipende dall’esito di questa ultima partita tra Chief Keef e Fizzo la verità che racconterà la nostra classifica. Chi sarà il secondo giocatore a guadagnarsi un biglietto diretto per Roma?

In caso infatti di una vittoria di Chief, sarà lui a passare. In caso contrario, sarà necessario conteggiare la differenza di mappe ma forse ciò non sarà necessario. Sembra infatti che Chief sia lanciatissimo in questa serie, dominando sia il primo sia il secondo match.

Proponendo una grandissima varietà di mazzi, Chief Keef conclude il torneo con un razzo che va a prendersi il poco restante valore della torre sinistra di Fizzo.

Primon 3 a 0 della serata e ultimo match del torneo: così si conclude questa prima fase online del torneo che culminerà nei famigerati Playoff di settimana prossima.

A questo punto non possiamo fare altro che attendere ansiosi i Playoff. Chi andrà a far compagnia a Chief Keef e Mostema in quel di Roma?

Rob, Pasti, Fizzo e Legge si giocheranno il tutto per tutto in due partite al cardiopalma che scriveranno sicuramente la storia del torneo. Vedremo quali assi nella manica hanno ancora da sfoderare i nostri finalisti.

Close Menu