Spettacolo ai Playoff di Clash Royale in ESL Vodafone Championship

Spettacolo ai Playoff di Clash Royale in ESL Vodafone Championship

Prima giornata dei Playoff di ESL Vodafone Championship di Clash Royale che è iniziata, come la regular season, con luci e ombre.

Alcuni giocatori assolutamente hanno accettato l'hype e la sfida e si sono fatti trovare pronti e preparati, sfornando prestazioni maiuscole mentre da altri ci si poteva aspettare di più. Una cosa è certa: si sono praticamente tutti dotati di un coach prima di affrontare questa seconda fase del torneo e, anzi, quasi tutti i coach più importanti della scena italiana di Clash Royale sono tutti impegnati in ESL Vodafone Championship come i giocatori più importanti. Questo, sicuramente, è un bel vedere.

E la presenza di questi "aiuti" si è assolutamente visto soprattutto per la presenza di nuove idee espresse durante le partite. Si comincia con Mattiaa e Legge, entrambi giocatori della nazionale italiana che gioca le nations cup. Non c'è stato l'auspicato cambio di passo di Mattia che perde 3 a 1 contro uno dei favoriti totali, che ad oggi ha perso un solo incontro in tutto il suo percorso, quello nel girone contro Pasti.

Altra parte del tabellone, Fizzo contro Davide Rooney. Tutti si aspettavano un Fizzo volare in semifinale ma a Fizzo è mancato qualcosa: forse un po' di convinzione, forse un po' di concentrazione. Di certo però i meriti dell'output di questa partita vanno tutti a Davide Rooney che vince questa partita per 3 a 0 sorprendendo tutti. Deck pool migliore, scelte migliori, giocate migliori: sembra assolutamente un altro rispetto al girone e spedire Fizzo, uno dei favoriti per la vittoria finale, nelle loser bracket deve essere stata una bella soddisfazione.

Pronti partenza - esport, dopo queste due partite si giocano le semifinali winner bracket. Pasti Contro Legge è sicuramente la partita di cartello, senza possibilità di errore per entrambi.

La partita comincia subito con un dominio del giocatore degli Hmble che si porta sul due a zero. Chi segue EVC di Clash Royale però sapra bene che di 2-0 a sfavore Pasti ne ha recuperati davvero tanti, portandosi poi sul 3 a 2. Tantissima è stata la sorpresa per caster e spettatori nel vedere invece Legge infliggere il colpo del KO subito, senza chiedere scusa. Finisce quindi 3 a 0 con un Pasti forse un po' assente; nonostante la caratura, indiscutibile, del player degli Emme Gaming, la serata è stata decisamente una serata no. Rivincita, quindi, portata a termine da Legge.

L'ultima sfida è quindi quella tra Chief Keef e Davide Rooney che si sfidano davvero a viso aperto, senza esclusione di colpi, come Van Damme nell'omonimo film. Una partita bellissima con una delle giocate più incredibili mai viste in ESL Vodafone Championship.

La partita comunque è spettacolare e Chief Keef ha dovuto sudare sette camicie per superare Davide Rooney. Alla fine però il giocatore sicuramente più granitico di ESL Vodafone Championship è riuscito nell'intento di raggiungere la finalissima che meritava: complimenti a lui e ai Totem Esports che l'hanno supportato in questa scalata.

Oggi sarà quindi grande spettacolo con Fizzo vs Pasti e Davide Rooney vs Mattiaa. L'appuntamento, quello da non perdere, è alle 20 su www.twitch.tv/esl_it. Chi raggiungerà la finalissima?